Agenti di commercio: mansioni e caratteristiche

Agenti di commercio: mansioni e caratteristiche

Scopriamo insieme come effettuare la ricerca di agenti di commercio in modo appropriato.

Quando si parla di agenti di commercio in Italia regna una grande confusione. Alcuni non sanno di cosa si parla; altri confondono gli agenti di commercio con altre figure lavorative. Eppure un agente di commercio è semplicemente un imprenditore regolarmente iscritto al Registro delle Imprese nonché all’INPS e in possesso di un mandato di lavoro da parte di una o più aziende. Si tratta di un professionista attivo nella promozione delle vendite, che collabora a stretto contatto con le aziende di cui ha il mandato al fine di promuoverne i beni e i servizi.

Agenti di commercio: ecco chi sono

Un agente di commercio è quel professionista delle vendite che fa della comunicabilità, dei rapporti con le persone, ma anche della serietà, professionalità e continuità i suoi cavalli di battaglia. Non in ultimo luogo l’agente di commercio deve conoscere come funziona il libero mercato, rispettare le relative normative e restare aggiornato con le novità in ambito.

Agente di commercio: caratteristiche richieste

Solitamente un buon agente di commercio dev’essere disponibile a viaggiare molto, resistere allo stress e avere delle buone conoscenze informatiche.

Si tratta di una figura lavorativa autonoma. Non solo: la figura professionale di un agente di commercio è definita dalle leggi dello Stato Italiano in una misura molto semplificata, rendendo per l’azienda più facile instaurare i rapporti lavorativi. Questo, ma non solo, rende la figura di un agente di commercio molto ricercata sul mercato del lavoro in Italia. Ecco perché la ricerca di agenti di commercio non è affatto facile.

Agente di commercio: stipendio

In genere un agente di commercio può essere pagato con un compenso fisso (“fisso mensile”), a cui viene aggiunta una quota (normalmente espressa in percentuale) strettamente collegata alle vendite effettuate.

Di cosa si occupa un agente di commercio?

L’agente di commercio viene ingaggiato dalle aziende tramite un mandato plurimandatario o monomandatario e si occupa in genere di trovare nuovi clienti e di proporre la vendita di servizi o beni di consumo dell’azienda. La vendita dei beni o dei servizi conclusa dall’agente di commercio può avvenire sia al dettaglio che all’ingrosso.

Quali sono i vantaggi che un agente di commercio può portare all’azienda?

Oggigiorno le aziende che basano la propria forza commerciale su una vasta rete nazionale di agenti di commercio riescono a raggiungere diversi risultati utili. In primis un’ottima distribuzione del servizio/prodotto sul territorio scelto, un’elevata rappresentanza del brand, nonché una profonda penetrazione del mercato nella zona.

Grazie agli agenti di commercio è possibile aumentare le vendite e la presenza aziendale sul territorio. La ricerca e selezione di nuovi agenti di commercio può essere il mezzo per ottenere una rete di vendita strutturata (qui spieghiamo come creare una rete di vendita efficace).

Agenti di commercio monomandatari o plurimandatari?

La differenza tra gli agenti monomandatari e quelli plurimandatari è molto semplice. Gli agenti monomandatari si occupano di promuovere soltanto un’azienda. Per questo sono spesso considerati come una specie di estensione territoriale dell’azienda stessa: delle figure vicine a quelle dei dipendenti.

D’altro canto, gli agenti plurimandatari hanno le facoltà di promuovere contemporaneamente più aziende, come degli imprenditori commerciali autonomi.

Come trovare un buon agente di commercio?

La ricerca di un buon agente di commercio non è affatto così semplice come si potrebbe pensare. Per trovare i migliori profili commerciali bisogna disporre di una vasta banca dati di venditori qualificati e lavorare in modo strutturato.

Una volta identificato il tipo di agente ideale per la causa, ci occupiamo di pubblicare annunci di ricerca agenti sul web e consultiamo parallelamente una vasta banca dati con oltre 200.000 profili. In questo modo si riesce a selezionare una rosa di candidati più o meno vasta.

Quindi si procede all’intervista dei possibili candidati, in modo da fare un’ulteriore selezione per identificare solo coloro che possiedono realmente i requisiti specifici richiesti. Pubblicando gli annunci nel web viene utilizzato un network con oltre 30 Job Board.

La fitta rete di ricerca agenti di commercio è composta dalle principali job board italiane adatte allo scopo, offrendo così una visibilità che supera i 500.000 visitatori giornalieri. Dalla banca dati, invece, i profili vengono estratti immettendo i requisiti di ricerca. Da entrambi i metodi di ricerca agenti di commercio si crea una sola lista delle migliori candidature a cui inviare i mandati specifici.

Le interviste dei candidati idonei sono realizzate per analizzare le loro esperienze e il background lavorativo, in modo da accertarsi che possano realmente svolgere la mansione affidata. Inoltre l’intervista è utile per verificare il loro interesse in merito a una determinata offerta di lavoro.

Durante l’intervista vengono confermate le loro caratteristiche lavorative e chiariti i punti chiave, come il target di clientela, l’esperienza nella vendita dei prodotti o dei servizi specifici, nonché la precisa modalità di procacciamento dei clienti. Una particolare attenzione viene posta sui risultati di vendita conseguiti durante la carriera.

Solo dopo aver concluso le interviste preliminari, inviamo all’azienda interessata la lista dei migliori venditori disponibili. L’azienda interessata, quindi, può scegliere in completa autonomia i profili da contattare per affidargli l’incarico lavorativo. Senza disporre di entrambi gli strumenti volti alla ricerca agenti, difficilmente si riusciranno a trovare i migliori professionisti. Il numero di CV consultabili resterà, in tal caso, limitato.

Nella nostra banca dati ci sono più di 200.000 agenti di commercio su tutto il territorio nazionale, divisi in base alle competenze specifiche di vendita. Per questo si potrà operare in diversi ambiti di mercato, tra cui quello agricolo/zootecnico, l’alimentare, d’abbigliamento o d’arredamento, nel settore degli automobili e dei trasporti, della stampa o della carta, della chimica e materiali plastica, ma anche dell’ecologia, edilizia, energia, elettronica, finanza, informatica, industria, telecomunicazioni, medicina e salute, meccanica, pubblicità e attività promozionali, sport, servizi, estetica, hobby e molti altri ancora.

Banca dati per ricerca agenti di commercio

Servendoci della vasta banca dati di agenti di commercio che operano su tutto il territorio nazionale, si può accedere a reali curriculum vitae per effettuare una ricerca agenti di commercio mirata. Non un qualsiasi elenco di nomi, ma reali dati relativi alle esperienze lavorative degli specialisti del settore.

Chiunque voglia ingaggiare degli agenti di commercio può contattarci all’indirizzo e-mail info@easytalent.it oppure richiedere un preventivo gratuito e senza impegno compilando il relativo modulo di richiesta.

Consigli per una ricerca efficace:

La ricerca e selezione del Direttore Commerciale

La ricerca e selezione del Direttore Commerciale

Il Direttore Commerciale ha un ruolo di grande responsabilità, il cui compito principale è di garantire il raggiungimento dei budget di vendita pianificati e concordati con l’alta direzione. Si tratta di una figura fondamentale in tutte le aziende, ma acquista un ruolo determinante in quelle organizzazioni maggiormente orientate al mercato, ossia che non puntano unicamente sulla qualità del prodotto per sviluppare le vendite, ma anche ad una serie di politiche di vendita ben precise e a strategie di marketing strutturate e consolidate.

Approfondisci

Accresci lo sviluppo della tua azienda selezionando le figure giuste!

Richiedi preventivo